Sopra c’è la Yamaha, Loeb contro

Primo ingresso: lunedì 10 gennaio 2022, 08:28

A cura di: Giannis Petrochilos

La 7a tappa speciale del Rally Dakar 2022 è una delle più grandi prove speciali della gara. Cavalieri Il pilota greco Vassilis Boudros ha continuato a mantenere la posizione di 73° generale.e l’equipaggio deve passare 402 chilometri percorso speciale e facile di 299 km per Riyadh-Al Dawadimi in condizioni molto difficili con sabbia e pietre. La giornata non è iniziata bene per lui Daniel Sanders con GasGas. Il pilota australiano durante un semplice salto prima della partenza della speciale è caduto di conseguenza spalla gravemente lesa. È stato portato in ospedale e lì si è scoperto che aveva una chiave rotta, che lo ha portato fuori definitivamente fuori gara.

La vittoria nella categoria moto va a José Cornejo Florimo con fabbrica Honda. Il cileno ha corso a un ritmo molto veloce e costante, ottenendo finalmente la sua seconda vittoria in particolare per l’anno. All’ultimo posto c’era il vincitore dell’anno scorso Kevin Benavides con KTM, mentre un’altra Honda ha chiuso il trio, nya Joan Barreda Bort. Luciano Benavides (Husqvarna), Santolino (Sherco) e Rodrigues (Hero) hanno chiuso i sei punti.

La seconda vittoria dell'anno è soprattutto per Florimo con la Honda.

Nella classifica generale, sopra il passaggio Adrian Van Beveren con fabbrica Yamaha. Il francese è stato finora premiato per la sua stabilità in testa a 5 minuti di distacco Mattia Walker con KTM. Benavides è salito al 3° posto con KTM, mentre è caduto solo il 4° posto Sam Sunderland con GasGas. Santolino e Quintanilla completano i sei.

Loeb lo ha fatto, ma Al-Attiyah sembrava avere il controllo della partita.

Al-Attiyah ha controllato la partita

Nella speciale categoria auto vincitrici sono Sebastian Loeb con BRX Hunter. Francia È stata la diciassettesima vittoria di Loeb sulla speciale pista della Dakar.ha preso il comando aggressivo ed è riuscito a prendere un vantaggio di cinque minuti sul duro avversario, Nasser Al-Attiyah. Al secondo posto finale speciale o Al-Attiya con fabbrica Toyota, che finora sembrava avere il controllo completo della lotta. Inoltre, c’è la differenza nella classifica generale 45 minuti, qualcosa che gli dà la comodità di muoversi con attenzione in tutte le offerte speciali.

Al 3° posto speciale, fatto Carlos Sainzo con elettricità audi RS Q e-tron, mentre Peterhansel e Al Rajhi hanno chiuso sei. Nella classifica generale, Loeb è risalito al 2° posto dietro ad Al-Attiyah, lasciando Al Rajhi con la Toyota al 3° e Alvarez al 4°. Sei in generali completati da Przygonski (Mini) e Terranova (BRX).

Risultati 7° ED Auto / Moto

Filmato della 7a rotta speciale.

LEGGI ANCHE

Un pilota a Dakar è stato multato per aver calpestato una moto

Rally Dakar 2022, 5a ED: Prima vittoria per Danilo Petrucci

Ultimo aggiornamento: lunedì 10 gennaio 2022, 08:28

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.