Suggerimenti e suggerimenti per rimanere concentrato mentre si lavora | Tecnologia

Se hai già iniziato a lavorare da remoto, è meglio che tu abbia determinate regole e suggerimenti per essere efficiente, oltre a mantenere un certo ritmo di lavoro.

Il telelavoro sta prendendo forma nella nostra società ormai da tempo e molte persone sono ancora in fase di adattamento. Abbiamo deciso di fornire una serie di suggerimenti per rendere più semplice questo adattamento.

E, giustamente, anche se il telelavoro presuppone importanti cambiamenti nell’affrontare le incombenze quotidiane del lavoro. La verità è che è anche un modo nuovo ed entusiasmante di combinare la vita personale con il lavoro.

Lascia il telefono sul tavolo

Quando si tratta di telelavoro ci sono cattive abitudini e molti di noi lo fanno? mobile in mano. La cosa buffa è che in questo ufficio non si farà nulla, ma stando a casa ognuno si vede con il potere di fare quello che vuole.

Il problema non è una perdita di produttività o una mancanza di impegno, il vero problema non sono le ore che devi lavorare e poi devi compensare le ore di tempo libero di tutti. È meglio lasciare sempre il telefono sul tavolo e a faccia in giù.

Usa il metodo del pomodoro

Pomodoro in italiano significa pomodoro e, anche se c’entra ben poco, è un metodo che permette di rimanere concentrati per brevi periodi di tempo. Ci sono molte app che ti permettono di farlo e, a dire il vero, funzionano tutte.

Ciò che fa questo metodo è impostare una scadenza di 20, 25 o 30 minuti in cui è necessario mettersi al lavoro. Essendo un periodo di tempo così breve, la verità è che è molto più facile rimanere concentrati.

READ  Angela Merkel in tournée d'addio: tanta passione per l'azione, quasi nessuna malinconia

Trova l’album che ti accompagna

Una cosa che ho imparato mentre lavoro da remoto è che è sempre meglio avere una colonna sonora che accompagni le sessioni di lavoro. La cosa più importante per la scelta delle canzoni è che sappiano stare al passo con il lavoro.

Nella mia esperienza, scegliere un certo album con una certa durata, solitamente breve o inferiore ai 40 minuti, e ripeterlo ripetutamente durante tutta la sessione di lavoro in modo da avere sempre un ritmo costante durante il lavoro. La mia raccomandazione è Dancehall di The Blaze.

Riduci la caffeina

I caffè sono spesso i migliori amici delle persone e quindi spesso si abusa di questa bevanda. Quello che succede è che di solito ha l’effetto opposto a quello che si cercava ed è che la caffeina produce una certa quantità di nervosismo durante il giorno.

Indipendentemente dai benefici del caffè, è meglio cercare di non abusarne, l’alternativa è il tè o semplicemente ridurne il consumo. Questa riduzione dei consumi può anche portare a certi effetti di astinenza, ma su questo dobbiamo lavorare.

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.