Tennistavolo: “Gambe” nel 2022 con partite di Coppa Locale

Tornare in azione all’inizio del 2022 per gli atleti di tennistavolo con la Local Cup 2021-2022, a meno che ovviamente non ci siano… ostacoli insormontabili con lo scoppio della nuova pandemia di coronavirus.

A pochi giorni dal Natale è stato effettuato il sorteggio per il primo turno dell’ente, che quest’anno torna nel calendario EFOEPA, mentre in seguito sono state annunciate le date delle partite in tutte le fasi Local. L’inizio della partita ad eliminazione diretta di singolare è stata con Attica e gli uomini in quanto ha avuto la maggior partecipazione.

Le due partite, che arrivavano per “64”, si terranno fino a domenica prossima, 9 gennaio e previa consultazione tra le due squadre. Ti ricordiamo che l’evento copre la regione dell’Attica, la Grecia settentrionale, la Grecia occidentale / Peloponneso e il resto / Paesi insulari. Tutte le squadre maschili gareggiano in tutte e solo nell’Attica Cup femminile. La Federazione ha anche annunciato il numero di qualificazioni per la Coppa di Grecia per ciascuna regione.

Le date delle partite della fase successiva sono:

Dal 10 al 31 gennaio si svolgerà il girone “32”, che riguarda anche la sola squadra dell’Attica. Il girone “16” dal 1 al 20 febbraio e i quarti di finale (dove si sfideranno anche le donne) nel periodo dal 21 febbraio al 13 marzo. Le quattro finali per la promozione delle Local Cup Winners sono state fissate per il 19-20 marzo 2022.

La Coppa di Grecia è in programma il 14 e 15 maggio 2022 e vedrà otto partecipazioni maschili e femminili. Pertanto, le otto squadre, che fanno parte del direttivo dell’Attica Cup, si qualificheranno per la Women’s Cup. Per i maschi le qualifiche sono così distribuite:

Dall’Attica: 28 partecipazioni – 4 qualifiche

Dal nord della Grecia: 11 partecipazioni – 2 qualifiche

Dalla Grecia occidentale / Peloponneso: 10 partecipazioni – 1 qualifica

Da Chios: 5 partecipazioni – 1 qualifica

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.