Tite Brasil dà il benvenuto ai tempi supplementari per prepararsi all’apertura – Reuters Sports News

L’allenatore del Brasile Tite si è detto felice di essere inserito nel Gruppo G dopo il sorteggio della Coppa del Mondo di venerdì a Doha in quanto avrebbe dato alla sua squadra più tempo per prepararsi.

COPERTURA COMPLETA IPL | PROGRAMMA | RISULTATO | CAPPELLO ARANCIONE | CAPPELLO VIOLA

La Coppa del Mondo prende il via il 21 novembre con i padroni di casa del Qatar che affrontano l’Ecuador.

La prima partita del Brasile si giocherà tre giorni dopo contro la Serbia, prima delle altre contro Svizzera e Camerun.

“Per quanto tempo puoi trascorrere con i giocatori, l’allenamento è un vantaggio”, ha detto Tite.

In genere è considerato meglio iniziare il torneo prima che dopo, poiché ciò offre alle squadre più tempo tra le partite mentre avanzano nella competizione.

Mentre sulla carta i cinque volte vincitori del Brasile sembrano chiaramente favoriti, Tite sta dimostrando che i suoi avversari si sono qualificati prima di alcuni dei pesi massimi del calcio.

“Stiamo parlando dell’eliminazione di Italia e Portogallo per mano di Svizzera e Serbia” rispettivamente durante la fase a gironi europea, dove solo le vincitrici dei gironi si qualificano automaticamente, ha detto Tite al canale brasiliano SportTV di Doha.

Il Portogallo è finalmente arrivato alla Coppa del Mondo dopo la vittoria agli spareggi contro la Macedonia del Nord, che ha sbalordito l’Italia nel turno precedente.

“E abbiamo anche il Camerun che è molto forte in Africa”, ha aggiunto Tite.

“Ho visto la partita contro la Svizzera, hanno giocato subito dopo di noi nelle qualificazioni. E’ stata contro l’Italia, all’inizio era in vantaggio per 1-0 e ha sfiorato il 2-0 ma è finita in pareggio.

“Sono di livello mondiale, di alto livello, quindi anche noi dobbiamo giocare ad alto livello. »

Il Brasile, imbattuto nella sua campagna di qualificazione e stabilito un nuovo record di punti nell’unico girone del Sud America, affronterà Serbia e Svizzera nell’ultimo torneo in Russia.

Hanno battuto la Serbia 2-0 ma hanno pareggiato 1-1 con la Svizzera.

Il Brasile non ha giocato contro una squadra europea da quando ha battuto la Repubblica Ceca 3-1 in un’amichevole a marzo 2019.

Ma a Tite non importava.

“Quello che posso assicurarvi è che otto mesi prima dell’inizio del Mondiale sono tanti per prepararsi bene. »

Il tecnico della Serbia Dragan Stojkovic non ha dubbi su quale squadra battere.

“Quando si parla di calcio, la prima parola è Brasile. Ho molto rispetto per lui, il Brasile è sempre il favorito”, ha detto, aggiungendo “ma mi piace giocare contro squadre difficili”.

Leggi tutte le ultime notizie sull’IPL 2022, le ultime notizie e gli aggiornamenti in tempo reale qui.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.