Tragico incidente: il campione del mondo († 19) gli ha sparato tristemente allo stomaco ed è morto!

È un campione del mondo di skeet junior e ha un brillante futuro davanti a sé. Purtroppo il talento italiano Cristian Ghilli († 19) non andrà ad aggiungersi ad altri successi in una promettente carriera. Durante la caccia con i suoi amici, si è sparato accidentalmente allo stomaco e alla fine ha ceduto alle ferite riportate.

I media italiani hanno riferito che il giovane ha riportato una ferita mortale quando si è chinato per prendere il proiettile. L’hobby con gli amici ha quindi conseguenze tragiche e l’intervento del medico non è d’aiuto. Hanno cercato di fermare la forte emorragia con l’aiuto di un intervento chirurgico, ma hanno combattuto inutilmente.

Il Presidente della Federazione Italiana Fucilieri, Luciano Rossi, ha immediatamente espresso le più sentite condoglianze alla sua famiglia e a tutti i suoi cari. “Ad ottobre, questa giovane nazionale è stata incoronata campionessa del mondo a squadre ea squadre miste. Porgo le mie condoglianze di fronte a una tragedia che ci ha rattristato tutti”. considerando forse il più grande successo del giovane tiratore.

Anche la International Shooting Federation ha espresso le sue condoglianze e un gran numero di rivali si è unito alla memoria e al dolore. “Le nostre più sincere condoglianze alla famiglia, agli amici di Cristian e all’intera comunità cinematografica”. ha detto la federazione.

Il talentuoso tiratore italiano Cristian Ghilli

Scena spaventosa sulla pista di pattinaggio: il giocatore di hockey († 15) muore dopo aver pattinato!
Giocatore di hockey († 18) muore dopo essersi schiantato contro il guardrail: ferita mortale alla testa!



Temi: tragedia, morte, morte, sventura, tiro a segno, famiglia, condoglianze, gioventù, skeet, Italia, sport, fulmine, campione del mondo, Luciano Rossi,

Sport su Heureka.cz


Michela Eneide

"Pensatore. Appassionato di social media impenitente. Guru di viaggi per tutta la vita. Creatore orgoglioso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.