Tunica rivela la data di uscita dei Game Awards con un nuovo trailer

Finji, editore di acclamati titoli indipendenti come Night in the Woods, Overland e Chicory: A Colorful Tale, ha confermato durante il gala dei The Game Awards che Tunica, il suo nuovo titolo, uscirà il prossimo. 16 marzo 2022 su Xbox Series S | X, Xbox One, PC e Mac. Per festeggiare, ecco nuovo trailer dal gioco.

La più importante cerimonia di premiazione dell’anno nel settore dei videogiochi è stata la cornice prescelta per rivelare quando potremo giocare questa suggestiva avventura in cui esploreremo una terra ostile sconosciuta con elementi ispirati a Monument Valley, The Legend of Zelda e FEZ.

Prova la demo gratuita di Tunica dal 7 al 14 dicembre

Tuttavia, le informazioni non finiscono qui, poiché Finji ha annunciato che demo giocabile gratuita de Tunica sarà disponibile dal 7 dicembre al 14 dicembre su Xbox Series S|X, Xbox One e console Steam.

Le tuniche sono state sviluppate da un team di sviluppatori veterani del settore noto come “Tunic Team”. Il titolo, artisticamente bello, sarà accompagnato da una colonna sonora originale composta da Vita modellata (polvere). Questo dramma ci inviterà ad affrontare bestie giganti, raccogliere oggetti strani e potenti e scoprire i segreti perduti di questo mondo enigmatico.

MeriStation ha avuto l’opportunità di intervistare il team di sviluppo di Tunica; soprattutto con il creatore, Andrew Shouldice, per dirci cosa rende questo titolo un videogioco così speciale. “La sfida di Tunik non riguarda la risoluzione di enigmi, ma l’apprendimento delle verità del mondo”, ci ha detto. Potete leggere l’articolo completo qui.

Mantello sarà disponibile il prossimo 16 marzo 2022 su Xbox Series X | Console S, Xbox One e PC. Il team è riuscito a tradurre il titolo in diverse lingue, come inglese, lingua spagnola, francese, italiano, tedesco, portoghese brasiliano e altre lingue saranno presto rivelate.

READ  Sembra così o no? La prima immagine di Diego Milito in FIFA 22

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.