un pilota di 8 anni, tesserato da un club cittadino, muore mentre correva in Italia

L’AMSL Fréjus è in lutto. Mathis. B, licenziatario di 8 anni, è morto dopo essere caduto il 22 luglio in un circuito in Italia.

L’AMSL Fréjus è in lutto. Mathis. B, licenziatario di otto anni, è morto dopo essere caduto il 22 luglio in un circuito in Italia, studiando BFM Nice Côte d’Azur. La notizia ha colpito profondamente il club che ha reso omaggio all’appassionato di moto.

“Dall’età di 8 anni ha combattuto come un campione, con forza e coraggio, come fa sempre con talento e genio sulla sua moto”, ha scritto Fabien Sgarra, presidente dell’associazione sportiva e per il tempo libero Multi. de Fréjus, al premio finale per i ragazzi. amico. Mathis ci ha lasciati e stasera siamo svenuti”.

A nome del club, il presidente ha anche inviato i suoi “pensieri più commoventi” alla famiglia del ragazzo: “AMSLF renderà presto omaggio a Mathis”, ha detto.

Era entrato nel Var all’inizio dell’anno

Il giovane prodigio è entrato a far parte della “scuola dell’esperienza agonistica” del campione di Fréjusian Sébastien Gimbert (tre volte vincitore del Bol d’or e tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans).

Originario della Riunione, Mathis.B è arrivato nel dipartimento del Var all’inizio dell’anno. Dopo la terribile caduta del 22 luglio, è stato ricoverato in Francia, all’ospedale di Montpellier.

Alexandre Plumey e Charlotte Lesage

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.