Un record di 24 gare la prossima stagione

Il campionato inizierà con una gara in Bahrain il 5 marzo 2023

La Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA) ha annunciato oggi il calendario della prossima stagione di Formula 1, che prevede un record di 24 gare.

Il campionato inizierà con una gara in Bahrain il 5 marzo 2023a cui seguiranno le gare del Gran Premio dell’Arabia Saudita (19 marzo) e dell’Australia (2 aprile).

Le gare in Cina sono previste per il 16 aprile e in Azerbaigian due settimane dopo. In programma le gare di Miami il 7 maggio e dell’Emilia Romagna il 21 maggio.

La gara di Monaco è in programma il 28 maggio, il 4 giugno in Spagna e 14 giorni dopo è in programma la gara in Canada.

A luglio si terranno quattro gare. Le gare in Austria si svolgeranno il 2 luglio, il 9 luglio in Gran Bretagna, il 23 luglio in Ungheria e una settimana in Belgio.

Il campionato di F1 riprenderà dopo la pausa estiva del 27 agosto in Olanda. Questa è stata seguita da una gara in Italia il 3 settembre, seguita da Singapore il 17 settembre e dal Giappone sette giorni dopo.

Le gare in Qatar si terranno l’8 ottobre, ad Austin America il 22 ottobre e in Messico una settimana dopo.

Le gare in Brasile si svolgeranno il 5 novembre ea Las Vegas sabato 18 novembre, mentre la finale di F1 si disputerà ad Abu Dhabi otto giorni dopo.

“La presenza di 24 gare nel calendario di F1 nel 2023 è un’ulteriore testimonianza della crescita e del fascino di questo sport a livello globale. L’aggiunta di nuove gare e il mantenimento delle sedi tradizionali dimostrano che la FIA sta gestendo bene lo sport. “ha detto il presidente della FIA Mohamed Ben Sulayem.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.