Uno studente italiano muore a New York

Un uomo ha aggredito e ucciso con un coltello uno studente italiano della Columbia University di New York, ferendo un altro italiano in un attacco separato e aggredendo un passante, riferiscono le fonti.

La polizia di New York ha confermato all’AFP che David Giri, 30 anni, è stato ferito in ospedale dopo essere stato accoltellato la scorsa notte nel quartiere di Harlem, a nord-ovest di Manhattan, vicino al campus della Columbia University.

Separatamente, il presidente dell’università Lee Bollinger ha confermato la “tragica perdita” di David Gyri, uno studente laureato alla School of Engineering and Applied Science della Columbia University.

Il ministero degli Esteri italiano ha confermato che un italiano è stato ucciso e un altro ferito in un attacco di coltello.

Secondo la polizia di New York, un altro uomo di 27 anni è stato accoltellato al petto, nello stesso quartiere in cui è avvenuto il primo attacco. È stato portato in ospedale ed è in condizioni stabili.

Il presunto aggressore, un uomo di 25 anni noto alla polizia, è stato arrestato poco dopo il secondo attacco, a nord di Central Park, quando ha minacciato con un coltello un terzo pedone, un uomo di 29 anni.

Il Daily News ha descritto oggi l’aggressore come un membro di una banda del quartiere Queens di New York che ha scontato quattro anni di prigione ed è stato arrestato più volte per atti violenti.

Tag


Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.