Buffon: “Aspetto la convocazione per il Qatar, Mancini ha una grossa responsabilità per l’eccezione”

Gianluigi Buffon ha rivelato che ha intenzione di tornare in Nazionale italiana se verrà convocato per i Mondiali in Qatar, mentre allo stesso tempo lancia il “chiodo” in faccia a Roberto Mancini.

Gianluigi Buffon ha parlato al quotidiano italiano “La Stampa” del fallimento degli Azzurri, con il portiere veterano che ha persino rivelato che ha intenzione di tornare in nazionale se riceverà una convocazione per i Mondiali in Qatar.

“Quando la Slovacchia ci ha eliminato ai Mondiali del 2010, ho capito che le cose sono cambiate e che dovremmo festeggiare solo perché ci siamo qualificati. Da allora abbiamo avuto illusioni, momenti gloriosi come gli Europei, ma non mi sbagliavo. Noi’ re unici, sappiamo come calmarci nei momenti difficili, ma quando non siamo motivati ​​possiamo perdere con chiunque.

“Mancini è stato il principale artefice della nostra rinascita, con la conquista dell’Euro. Però si è preso la responsabilità anche dopo il fallimento. Ci sono tanti modi per escludersi. Nessuno dirà nulla se veniamo eliminati ai rigori dal Portogallo. Ma se perdi contro la Macedonia del Nord, è molto più difficile ricominciare da zero.

“Il merito è dalla mia parte ma non pensavo che mi avrebbero chiamato. Le cose sono già passate e bisogna mostrare rispetto. Date le scelte che sono state fatte negli ultimi anni, era la cosa giusta da fare”, ha detto . .

Seguilo in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su ingr

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.