Calcio / squadra francese (F). Picco – Fermagli francesi

Superiore

Diani, inserimento corretto

Sabato scorso non ha giocato nella vittoria contro il Camerun (4-0). Ma Kadidiatou Diani ha segnato rapidamente punti contro il Vietnam. Il giocatore del PSG ha segnato due gol e fornito un assist. “È un bene che sappia segnare, sempre un bene per un attaccante”, ha detto l’allenatore dei Blue, Corinne Deacon.

>> LEGGI ANCHE: Face Vietnam, Festival Senza Troppe Lezioni per The Blues

Un festival di destinazione

Questa è senza dubbio la lezione principale del successo contro il Vietnam. I Bleues sono stati seri, applicati soprattutto nel primo tempo dove hanno segnato 6 gol. Tali partite, che a volte assomigliano a scontri tra tenniste e sparring partner, consentono alle donne francesi di mettere in atto il loro automatismo e di convincersi davanti alla porta.

Katoto, un’estensione e si riparte

Il suo nome era stato davanti al palco per diversi giorni. Marie-Antoinette Katoto ha messo fine alla tensione di questo venerdì prolungando la sua avventura con il club della capitale per tre stagioni. “Non posso dirti tutto, ma c’è molto da fare”, ammette “MAK”, enigmaticamente nella zona mista del progetto parigino. Nel frattempo, l’attaccante non perde occasione per segnare.

pizzico

Avversario senza una vera opposizione

Camerun e Vietnam hanno permesso ai Bleues di creare fiducia ma senza prepararli a competizioni di alto livello. Dall’esordio contro l’Italia, la Francia incontrerà difficoltà molto diverse. Gli 11 gol segnati possono indicare una squadra testarda, ma la realtà potrebbe essere ben diversa.

Ferite come punti neri

Non ci sono nuovi infortuni da segnalare per i Bleues dopo questa partita contro il Vietnam. Ma Corinne Deacon l’ha riconosciuta nella conferenza stampa post-partita, la manifestazione non è stata perfetta a causa di un leggero esaurimento fisico. Per ora, Geyoro, Karchaoui e Renard sono ancora sulle fasce, ma dovrebbero tornare in rosa all’inizio della prossima settimana.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.