Italia: In 83 casi con mutazione “Omicron”

il caso Variante Omicron del coronavirus finora ammontava a 83, come annunciato dall’Istituto Superiore di Sanità del Paese. Ieri mattina il numero non ha superato i 55. La maggior parte dei casi è stata rilevata nelle grandi regioni di Milano e Napoli. “Questa variante è un nuovo pericolo”, ha affermato il ministro della Salute italiano Roberto Speranza. Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Bruzafero, ha aggiunto che “è probabile che si notino ulteriori aumenti nei prossimi giorni”. Il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi terrà una riunione del gabinetto giovedì prossimo, 23 di ogni mese, per valutare la situazione generale e adottare nuove precauzioni e salvaguardie.

“Intraprendere qualsiasi azione porterà risultati solo dopo due o tre settimane. La pressione aumenterà prima in ospedale e poi, soprattutto, nel reparto di terapia intensiva. Ci aspettiamo un grave peggioramento della situazione, ma siamo pronti” sottolineando, intanto, l’Associazione Italia Anestesista.

Fonte: -ΜΠΕ

Le notizie di oggi:

Coronavirus: “Il vero scenario della fine della pandemia”, dice Dimopoulos

Terremoto di magnitudo 5.4 ad Antikythera

La Turchia è un passo avanti rispetto ai controlli sui capitali e al congelamento dei depositi

Seguilo protothema.gr su Google News e sii il primo a conoscere tutte le novità

Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, come succede, su Protothema.gr

.cnt”, “bottoming”: true, “offTop”: “.header”,”window”: 639 }”>

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.