Lamborghini Huracan Sterrato: l’Italia in fuoristrada… steroidi

Foto: Automedia

Circa tre anni fa, l’azienda italiana ha presentato, sotto forma di concept, una variante più audace della Huracan che aveva un’altezza da terra maggiore e un’estetica fuoristrada.

Come dimostrano le riprese della telecamera, l’azienda bolognese si prepara a fare il prossimo passo verso la produzione di una versione conforme che dovrebbe apparire entro quest’anno.

L’azienda italiana ha annunciato che intende presentare quattro nuovi modelli e versioni che includono le ultime versioni di Huracan e Urus. Ovviamente, la nuova versione farà parte della lineup aggiornata di Huracan, molto probabilmente in edizione limitata, la cui tiratura sarà dettata dalla domanda, sebbene le prime informazioni parlino di 500 unità.

Date le condizioni in cui si trovava lo specifico prototipo di prova fuoristrada Huracan, oltre alla maggiore altezza da terra e alle sospensioni ridisegnate, dovrebbe essere data per scontata anche la presenza della trazione integrale.

Altri elementi insoliti per la versione firmata della Huracan includono mancorrenti sul tetto, grembiule protettivo e fari che scivolano sotto il cofano.

Inoltre, ci sono due prese d’aria aggiuntive davanti alla cupola posteriore, che soddisfano i maggiori requisiti di raffreddamento del motore a vapore da 5,2 litri.

Attualmente il prototipo di prova è in ritardo rispetto al protettore in relazione al concetto, lo Sterrato. Da notare che oltre all’abbondanza di giubbotti perimetrali in plastica, questo particolare prototipo ha anche aumentato la carreggiata di 4,0 cm mentre la distanza da terra è aumentata di 4,7 cm. Inoltre, gli ingegneri dell’azienda italiana si sono preoccupati di apportare modifiche al sistema di trazione integrale e al cambio automatico a doppia frizione per rispondere meglio ai percorsi fuoristrada, cosa che dovrebbe applicarsi alla versione di produzione.

Michela Eneide

"Pensatore. Appassionato di social media impenitente. Guru di viaggi per tutta la vita. Creatore orgoglioso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.