Twitter è inattivo per più di tre ore in tutto il mondo




Twitter ha subito un fiasco questo giovedì che ha impedito agli utenti di utilizzare normalmente il social network e che è stato esteso anche a strumenti complementari come Tweet Deck.

Per circa tre ore, gli utenti hanno problemi ad accedere alle app Web e mobili. Nel tentativo di accedere alla piattaforma, il social network li ha indirizzati a una “pagina non disponibile” in cui l’azienda ha assicurato che avrebbero “tutto pronto e funzionante” il prima possibile.

Un fallimento su Twitter, che ha colpito fino a 50.000 persone al loro picco massimo alle 14:15, hanno chiuso anche la sessione precedentemente aperta. Inoltre, in TweetDeck, non è possibile caricare immagini o contenuti di programmi.

Verdetto in pieno contenzioso legale

Come spiegato da Rilevatore Portale Inferiore, i guasti hanno iniziato a essere identificati intorno alle 13:45 (Spagna continentale) del 14 luglio e si sono conclusi intorno alle 18:30. “Abbiamo avuto alcuni problemi con i nostri sistemi interni che hanno colpito molte persone a livello globale. Twitter dovrebbe funzionare come previsto”, ha concluso la società in un tweet all’epoca.

Ma questa non è la prima volta che la piattaforma smette di funzionare correttamente. Twitter ha già avuto un blackout a febbraio interrompendo il servizio per migliaia di utenti. Quindi, ha spiegato di aver corretto un bug del software sul suo sito Web da microblog.

Inoltre, il declino è arrivato pochi giorni dopo che Twitter ha citato in giudizio Tesla Inc. e il suo amministratore delegato per aver violato il loro accordo per acquistare la società. I social chiedono Il tribunale del Delaware ordina a Elon Musk di completare la fusione e pagato $ 54,20 concordato per azione.

Anche altre importanti società tecnologiche hanno subito interruzioni l’anno scorso, con un’interruzione di quasi sei ore su Meta Platform che ha lasciato WhatsApp, Instagram e Messenger irraggiungibili per miliardi di utenti in ottobre.

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.