Gli italiani credono ancora al Mondiale: la FIFA calcia un’altra nazionale?

Gli attuali campioni d’Europa, l’Italia, hanno subito l’ennesimo caos nelle qualificazioni ai Mondiali e non si sono qualificati per il secondo Mondiale consecutivo.


SSFonte: B92

EPA-EFE / CARMELO IMBESI

Gli Appennini però non hanno fatto i conti con il fallimento e sperano ancora di potersi ritrovare in Qatar, attraverso il “tavolo verde”.

Secondo la locale “Mediaset”, la FIFA può penalizzare la Federcalcio iraniana, qualificata ai Mondiali, ma nell’ultima partita di qualificazione contro il Libano a Mashdad, non ha consentito la presenza delle donne.

Il filmato può essere visto sui social network della polizia che fa a pezzi anche le donne che acquistano in lacrime i biglietti per le partite della loro squadra nazionale con i gas lacrimogeni.

L’iraniano FS, Mehrdad Serdashi, ha annunciato su Twitter che la notizia della FIFA era preoccupante, che impone severe sanzioni alla mancanza di tolleranza e uguaglianza sessuale, e soprattutto ad azioni di polizia.

La squadra italiana si augura quindi che attraverso Mediaset il rigore possa arrivare anche sotto forma di espulsione dal Mondiale, anche se realisticamente la possibilità è molto ridotta.

Se ciò accadesse davvero, la prossima prima nazionale della classifica FIFA parteciperebbe ai Mondiali, e quella sarebbe l’Italia.

Quindi, gli italiani avevano l’ultima speranza di poter ancora partecipare al Qatar, ma loro stessi erano consapevoli che rasentava la “fantascienza”.

“Una punizione così drastica è impossibile e rasenta la fantascienza. Non possiamo aspettarci che l’Iran venga espulso dai Mondiali, ma questa è l’ultima possibilità per l’Italia di vedere un Mondiale”.“, scrive “Mediaset”.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Indonesia Account e unisciti a noi Viber pubblico.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.