In Italia criticano ‘Azzurra’ e dicono all’Argentina ‘troppo squadra’

I media italiani non hanno avuto pietà della loro squadra dopo la netta vittoria della squadra di Lionel Messi.

Giovedì i media sportivi italiani hanno criticato la prestazione dell'”Azzurro” scelto dopo la sconfitta per 3 a 0 di mercoledì a Finalissima e hanno convenuto che l’Argentina avesse “troppo come squadra” e ha vinto con autorità a Wembley.

(Roberto) La favola di Mancini è finita‘ titola la Gazzetta dello Sport e aggiunge che talia “doveva ricominciare da zero”.

Nella sua analisi della partita, il quotidiano ha sottolineato “L’Argentina mette in ginocchio l’Italiala squadra finisce a pezzi, improvvisando in campo e senza idee di gioco”.

“Non c’è tempo da perdere e recuperare in UEFA Nations League“Avvertono i giornali sportivi riferendosi al torneo in cui l’Italia esordirà sabato contro la Germania.

Dal canto suo Il Corriere dello Sport titola oggi: “Noi no” e mette in evidenza “troppa differenza di qualità tra Argentina e Italia“.

Il quotidiano ha anche evidenziato la “grande prestazione” di Lionel Messi, Lautaro Martinez e Angel Di María, che hanno segnato il secondo gol per gli “Albicelestes” nella finale giocata a Londra.

Da parte sua, il quotidiano Il Mattino ha sottolineato che «L’Italia, che non andrà al Mondiale, è lontana dal miglior calcio planetario in quanto l’Argentina è al di sopra della buona volontà dell’Azzurra“.

Tuttosport ha evidenziato la prestazione di Angel Di María tra gli altri giocatori argentini ed è stato sottotitolato con una foto del gol di Rosario: “Di María ha segnato per la Juventus” in riferimento al possibile arrivo dell’attaccante argentino al Torino.

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.