La stella azzurra saluta la nazionale, pubblico scioccato dalla decisione dei giocatori di football

La nazionale italiana di calcio sta attraversando un momento difficile dopo la sconfitta clamorosa contro la Macedonia del Nord negli spareggi di Coppa del Mondo.

Ricordiamoci che la Macedonia ha congelato il Palermo e l’Italia intera con il gol di Aleksandar Trajkovski nelle semifinali della serie di vittorie consecutive e ha così lasciato l'”azzurra” senza un posto ai Mondiali.

Il mondo intero era in fermento per i successi del nostro vicino meridionale, ma è stata anche una sorpresa per gli italiani e, dopo la partita, sembrava che gli italiani stessero affrontando un nuovo duro colpo.

Roberto Mancini, Ct dell’Italia, ha permesso a sei calciatori di lasciare il precedente ritiro in nazionale e di tornare nel club in cui giocavano.

Si tratta di Lorenzo Insigne, Marco Veratti, Giorgino, Giro Imobile, Domenico Berardi e Gianluca Mancini.

foto: Profimedia

Ma non è questo il problema in Italia.

Per quanto riguarda la riconsiderazione, tre dei sei calciatori avrebbero voluto dire addio a giocare per la nazionale.

Valutato da resoconti dei media in ItaliaDelusi Insigne, Imobile e Giorgino stanno valutando la possibilità di informare l’allenatore e la Federcalcio italiana che non vogliono più giocare in nazionale.

La storia di tre calciatori scatena una violenta reazione. I tifosi della Nazionale italiana sono insoddisfatti del fatto che i calciatori abbiano lasciato il campo della Nazionale dopo la sconfitta, e il ritiro definitivo dei tre citati sarebbe una grande sorpresa.

Sport da corriere


Corriere

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.