Muore Miguel Navarro, maratoneta olimpico a Roma 60

catalano Miguel Navarro Palos, considerato uno degli specialisti della storia della maratona spagnola e delle Olimpiadi di Roma del 1960è morto questa domenica a Barcellona all’età di 92 anni, ha confermato la Royal Spanish Athletics Federation (RFEA).

Detentore del record spagnolo, campione spagnolo e considerato uno dei migliori maratoneti spagnoli della storiaNavarro, nato a Barcellona nel 1929, si è distinto alle Olimpiadi di Roma del 1960, quando è arrivato 17° alla maratona, stabilendo il punto di riferimento per questo evento negli anni ’50 e parte degli anni ’60.

Ha battuto diversi record nazionali che vanno dalle prove di lunga distanza su pista a pista (30 km e maratona). Nella maratona ha battuto il record spagnolo cinque volte, conquistando il primo posto da 2:34.49 (1958) a 2:24:17che ha ottenuto nella capitale italiana durante le Olimpiadi, in una gara in cui Abebe Bikila ha vinto a piedi nudi.

Questo contenuto è stato importato da Twitter. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in altri formati o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Oltre ad essere cinque volte campione di maratona di Spagna (1957-1958-1959-1961 e 1964), è stato sette volte internazionale assoluto. Da segnalare la medaglia d’argento nella maratona vinta ai Giochi del Mediterraneo del 1959 tenutisi a Beirut.

Dalla boxe all’atletica

I suoi primi passi in questo sport furono mossi da pugile, dove viene a combattere il leggendario Fred Galiana. Dopo essere passato all’atletica leggera ed essere stato allenato da Manuel Cutié, è diventato una figura chiave nella storia dell’Espanyol.

Dopo il ritiro dall’atletica leggera nel 1965 arrivò la sua lunga carriera di allenatore e il suo lavoro per molti anni concierge ai cancelli del Residence Blume a Barcellonasempre vicino alle giovani generazioni di atleti e al suo grande amore per la scultura, a cui ha dedicato gran parte della sua vita.

Il funerale avrà luogo questo martedì alle 15:45 presso l’orfanotrofio Les Corts a Barcellona.

Questo contenuto è creato e mantenuto da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.