Non lo lascerei nemmeno fare la doccia, figuriamoci giocare a tennis! LA CAMPAGNA PUBBLICA contro Novak è iniziata!

Djokovic non è stato vaccinato e il cannone gli pone grossi problemi per quanto riguarda la sua licenza per partecipare ai principali tornei in giro per il mondo.

Uno in questione è il Master a Roma, in programma a maggio.

Il presidente del Comitato Olimpico Italiano, Giovanni Malaga, ha sostenuto che Novak Djokovic non dovrebbe essere autorizzato a gareggiare in questo Master, e la sua posizione è stata condivisa dall’ex tennista Adrian Panata, il quale ritiene che la prima racchetta del mondo non possa essere giocata perché ha non è stato vaccinato. le stesse regole dovrebbero valere per tutti

foto: Profimedia

Djokovic può entrare nel torneo di Roma? Assolutamente no. Non può restare a fare il bagno in campo con altri giocatori, mangiare e dormire e questo è un messaggio molto sbagliato.“, ha detto Malaga e ha continuato:

Ricevo e-mail ogni giorno da mamme e papà arrabbiati che i loro figli non possono praticare sport a causa delle regole del certificato verde”..

La posizione di Malaga è molto diversa da quella espressa di recente da Valentina Vecali, segretaria allo sport del governo italiano, che ha sottolineato che per partecipare al torneo non è necessario un vaccino.

Il Master di Roma è in programma dall’8 maggio e Djokovic ha vinto cinque volte in carriera.

Sport da corriere


Corriere

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.