Tunic, il gioco della volpe ispirato a Zelda, in arrivo il 16 marzo per PC e Xbox

Mantello disponibili in 16 marzo anno 2022 e Xbox Series X/S, Xbox One e ordenadores PC e Mac tramite Steam. Lo studio di sviluppo Tunic Team e l’editore FINJI hanno annunciato la data di uscita del gioco ai The Game Awards 2021. azione avventura nella prospettiva dello zenit con protagonista l’adorabile volpe, che ha catturato l’attenzione di molti con il suo trailer di debutto all’E3 2017.

Filmati che hanno rivelato quando siamo stati in grado di riprodurre un titolo ispirato La leggenda di Zelda classico mostrando alcune scene di gioco dove vedi il completamento della piccola volpe semplice puzzle farsi strada attraverso a mondo colorato dove non mancano scenari cupi o nemici di ogni tipo, compresi alcuni dei boss finali.

C’è un demo disponibile fino al 14 dicembre su Steam e Microsoft Store per entrambe le generazioni di console Xbox. FINJI ha confermato che questo gioco lo sarà tradotto in spagnolo (più inglese, francese, italiano, tedesco, portoghese brasiliano e molte altre lingue). Quella colonna sonora composta da Terence “Lifeformed” Lee, che fa lo stesso in Potenza della polvere e documentari Doppia buona avventura.

Il titolo è in sviluppo da sei anni

Sviluppo di Mantello iniziato nel 2015 di Andrew Shouldice, designer della Nuova Scozia. Al team si è unito nel corso degli anni il produttore Felix Kramer (Nero, Gioco dell’oca senza titolo), programmatore, artista e musicista Eric Billingsley (cascata di primavera, testa di coppa) e Kevin Regamey, chief audio officer per titoli come celeste, Il Dungeon più oscuro voi Subnautica: Sotto zero.

FINJI, l’editore indipendente che pubblicherà il gioco, è l’etichetta dietro Magazzino Wilmot, Cicoria: una storia colorata, Canabalt, Notte nella foresta e molti altri titoli sin dal suo inizio nel 2006.

Tunica 2021 Gameplay

Puoi vedere il resto notizie dai The Game Awards 2021 da noi centro notizia.

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.